Archivio : Tag

Auto Moto d’Epoca Fiera di Padova 2018:

INSERITO SU novembre 7th  - INSERITO IN Eventi, Newsletter, Notizie

Immagine di copertina Fiera di Padova 2018Per capire cosa significa una vera Fiera di Auto e Moto d’Epoca bisogna venire a Padova, una delle fiere più importanti del settore in Europa; l’evento ha registrato un’affluenza di oltre 100.000 persone che hanno ammirato 5000 macchine esposte. Noi del Triumph TR Roman Club abbiamo partecipato alla manifestazione con una scenografia fantastica rappresentante una vera Factory Vintage per le Triumph TR. Abbiamo avuto un successo che è andato oltre ogni aspettativa e siamo stati ricoperti di complimenti per le macchine esposte e per lo stand, considerato come il più originale e rappresentativo tra quelli allestiti dai Club presenti in Fiera e non solo.

Fiera di Padova 26-29 Ottobre 2017

INSERITO SU ottobre 23rd  - INSERITO IN Eventi, Notizie, Roadster, TR2 Long door, TR3A, TR3B, Triumph

Cari amici,

siamo arrivati ormai alla viglia della partenza per Padova. Le macchine che portiamo in esposizione nel nostro stand sono  pronte dopo giorni frenetici passati a metterle a punto come devono essere. Anche quest’anno faremo uno stand eclatante, ed esporremo modelli che attireranno l’attenzione di tutti i visitatori: in prima linea, su moquette rossa, la prestigiosa TR2 long door di Francesco Corbi, del 1954, allestita dalla Triumph per il Salone dell’Auto di Torino del 1954; la fantastica TR250 di Enzo e Stefano Russo del 1969, finita di restaurare ieri; l’imponente Triumph Roadster 1800 del 1954 di Mauro Mancino e su moquette nera, inclinate da un lato i modelli da corsa: la TR3B allestita come la versione Rally per la Coppa delle Alpi del 1959 di Giorgio Onori e la TR3A in versione corsa.

Dietro queste due TR sportive, su fondale nero, due gigantografie, una, in bianco e nero, con una TR3A in gara nella Coppa delle alpi del 1959, l’altra, a colori, la TR3A di Alfio Bracci, in corsa a Goodwood (nella foto di copertina) davanti ad una MGA. Per realizzare tutto questo dobbiamo ringraziare l’amico e nostro Sponsor Franco Franchini (British Racin Green) e Massimo Mancori, vicepresidente del nostro Club con la sua Officina dell’Immagine che ha curato e realizzato tutta la grafica. Infine voglio anche farmi i complimenti per tutta la fatica che ho fatto e sto facendo per il buon fine di questa, per noi, grande avventura.

E quindi, cari amici, vi aspettiamo numerosi a Padova per condividere giornate straordinarie.

Un abbracci a tutti,

Roberto

Aperitivo in Sede

INSERITO SU marzo 3rd  - INSERITO IN Il Club, Notizie, Rivista di Club

Domenica 1 Marzo, finalmente una bella domenica che preannuncia la Primavera. Così abbiamo festeggiato nella nostra bellissima e prestigiosa Sede con un ricchissimo aperitivo.
Quasi tutti siamo venuti con le TR per metterle in bella mostra nel nostro piazzale, per ammirarle e per programmare, oltre i vari raduni anche le varie piccole rifinitura per farle diventare non belle ma “Stratosferiche”.

Inaugurazione Sede Operativa del Club

INSERITO SU novembre 12th  - INSERITO IN Eventi

Il 9 novembre scorso è stata inaugurata la nuova sede operativa del Club. Grazie all’iniziativa e disponibilità di Alfio Bracci che a messo a disposizione presso la sede della sua attività degli spazi giusti per la nostra rappresentanza. Un ampio piazzale con anche una parte coperta, un’officina d’epoca, una sala riunioni già arredata fanno parte di questa rappresentanza.

Primo Numero della Rivista di Club

INSERITO SU maggio 15th  - INSERITO IN Newsletter, Rivista di Club

Il Numero 0.

Cari amici,
mi piace uscire con il numero zero della “Newsletter”, foglio notizie del  TRIUMPH TR ROMAN CLUB esprimendovi innanzitutto la soddisfazione di essere il presidente di un gruppo di persone così particolari, simpatiche  e coinvolgenti.
La “Newsletter” è fatta per noi e da , per cui chiedo a tutti la collaborazione con foto, racconti sulla propria macchina, viaggi, raduni ecc. ecc.
In questo numero iniziamo anche a parlare dei garage o dei semplici singoli box, dove le nostre auto sono riparate.
Molte volte questi “rifugi” sono anche centro di incontri, scambi “culturali”,  occasione per qualche riparazione e per consulti tecnici.
E’ superfluo dire che i nostri incontri sono anche l’ occasione per spuntini più o meno luculliani oppure per un  aperitivo o per un brindisi per qualche ricorrenza particolare tipo prima messa in moto di un motore rifatto o per la fine di un restauro.

Roberto

Vai in alto